laguna

La Civica lancia l’allarme: le chiaviche delle Mesole non funzionano

Luciano Ballarin e Angelo Zanella sollecitano l’intervento del Magistrato alle Acque

sabato 29 novembre 2014 · Territorio e Ambiente · di: Redazione
condividi:
  • 29.11.2014 · Territorio e Ambiente · di: Redazione
    condividi:
  • “E’ troppo pericoloso in questo periodo dell’anno non garantire la piena funzionalità delle chiaviche: la loro mancata manutenzione mette eccessivamente a rischio un territorio fragile come quello delle nostre aree lagunari”.

    A dirlo sono Luciano Ballarin e Angelo Zanella della ‘Civica Cavallino-Treporti’, preoccupati per la disfunzione delle chiuse che regolano l’afflusso delle acque lagunari nella zona delle Mesole.

    “Due tra le più importanti chiaviche di quest’area, quella del ‘Ponte dea Pisada’ e della ‘Campagnola’ sono fuori uso da giorni – spiega Ballarin – e, nonostante le segnalazioni effettuate, il competente Magistrato alle Acque non ha ancora provveduto a sistemarle. Poiché le previsioni meteo non sono rassicuranti, sollecitiamo in tutti i modi l’immediato intervento da parte di chi sta tergiversando troppo”.

    “Il fatto è che a non funzionare sono i meccanismi automatici di apertura e chiusura delle porte – precisano, infine, Ballarin e Zanella – e, come noi chiediamo da tempo, è necessario individuare un soggetto responsabile che si faccia carico di intervenire in queste circostanze manualmente”.

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento