ragazze2

Volley Litorale Nord. Le ragazzine terribili dell’Under 12 le hanno vinte tutte!

La squadra gialloblù protagonista nelle finali provinciali. Ai quarti vince a Chioggia e sabato prossimo il ritorno a Ca'Savio

sabato 26 aprile 2014 · Sport · di: Renzo Ballarin
condividi:
  • 26.04.2014 · Sport · di: Renzo Ballarin
    condividi:
  • Se le maggiori attenzioni del pubblico si concentrano, come abitualmente accade, sulla prima squadra, è doveroso sottolineare che la presenza e l’attività del Litorale Nord Volley a Cavallino-Treporti va oltre la pur entusiasmante  esperienza della serie D e le soddisfazioni che le ragazze più grandi stanno dando a tifosi e dirigenti. 

    A fare da prezioso serbatoio alla prima squadra, infatti, c’è un settore giovanile gestito e curato con la massima attenzione, capace anch’esso di assicurare risultati incoraggianti, prima ancora che in termini di posizioni di classifica, per la partecipazione, l’impegno, la continuità e l’affiatamento con i quali le nostre atlete crescono in questa disciplina sportiva. Per capire quanto sia importante lavorare seriamente con i più giovani, basti ricordare che la rosa dell’attuale prima squadra è formata per tredici quattordicesimi da ragazze maturate nelle giovanili gialloblù.

    Ma tra tutte le compagini del Litorale Nord ce n’è una che si sta segnalando per lo straordinario rendimento: è l’Under 12, formata da ragazzine nate prevalentemente nel 2002, con qualche innesto del 2003 e 2004.

    Ebbene, dopo aver vinto tutte le 14 partite della fase a gironi, 13 delle quali per 3 a 0 e una per 3 a 2, le ragazzine terribili di Cavallino-Treporti hanno iniziato oggi con un successo esterno a Chioggia anche la fase finale che porta al titolo provinciale di categoria. Un’altra vittoria netta in tre set, tutti dominati, come testimonia il punteggio: 11-25, 15-25, 10-25.

     “Questo gruppo di giovanissime atlete è uno dei più forti che abbia mai allenato”: afferma il tecnico dell’Under 12, Roberto Michieli, da anni impegnato prima a giocare e poi a insegnare pallavolo. “Le loro qualità si erano già intravviste quando praticavano il minivolley – prosegue Michieli, che è coadiuvato dall’allenatore in seconda, Giada Ballarin – e le hanno confermate l’anno scorso al primo campionato con i punti in palio, classificandosi terze assolute in provincia di Venezia nel torneo Under 11. E ora sono in corsa per il titolo che premierà la migliore delle trenta formazioni Under 12 veneziane”.

    Va ricordato che, per regolamento, non può più giocare l’unico maschietto, Jacopo Camuffo, che ha sempre fatto parte del gruppo fin dall’inizio e che a inizio stagione è andato a rafforzare la squadra maschile del San Donà.

    Questa la rosa completa che si è resa protagonista di un percorso sportivo sin qui da incorniciare: Alessandra Poletto (capitano), Margherita Fuin (vice capitano), Greta Cappellaro, Sara Scarpa, Gaia Dei Rossi, Gaia Rossi, Gaia Lazzarini, Marta Gekola, Giorgia Dalla Puppa, Vania Ballarin, Sabrina Koka, Chantal Senigaglia, Aurora Gregolin, Giulia Bozzato, Emilia Torcellan (che è anche l'attuale sindaco del Consiglio dei Ragazzi di Cavallino-Treporti), Carolina Bacciolo; primo allenatore Roberto Michieli, secondo allenatore Giada Ballarin, dirigente responsabile Mariella Facco.

    La partita di ritorno dei quarti di finale con il Clodia Volley,  è in programma sabato prossimo 3 maggio, alle ore 17.30, al palazzetto “Azzurri d’Italia” di Ca’Savio. 

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento