Lagoon Run 2016 1

Un successo la seconda edizione della “Lagoon Run”

La corsa non competitiva di 11 km promossa dall’Associazione “I Fari” si è svolta nell’affascinante contesto lagunare di Saccagnana e Lio Piccolo

lunedì 25 aprile 2016 · Sport · di: Redazione
condividi:
  • 25.04.2016 · Sport · di: Redazione
    condividi:
  • Sarà stato lo splendido sole della mattinata di questo 25 aprile che ha illuminato il percorso e scaldato i partecipanti sin dalla partenza del Prà, sarà che quest’angolo della laguna ha un fascino inesprimibile, sarà che discipline rispettose dell’ambiente come il podismo e il walking si sposano perfettamente con la natura di questi luoghi, sarà che l’associazione “I Fari” e tutti quelli che hanno lavorato all’organizzazione di questo evento hanno dato il massimo perché tutto funzionasse al meglio, sta di fatto che la seconda edizione della Lagoon Run, svoltasi stamane tra Saccagnana e Lio Piccolo è stato un vero successo.

    “E’ una manifestazione che richiede un impegno notevole, soprattutto in termini di preparazione – spiega il presidente dell’associazione “I Fari”, Marco Agazia –. Non so quante riunioni, incontri, documenti, permessi, autorizzazioni, verifiche, controlli, accertamenti abbiamo dovuto mettere insieme dall’inizio dell’anno a oggi. La delicatezza del territorio richiede un’attenzione e un riguardo particolari, ma le energie che spendiamo sono tantissime. Noi, che facciamo tutto questo solo per passione, in modo del tutto volontaristico, e per un sincero desiderio di dare qualcosa di più a Cavallino-Treporti, siamo ripagati dall’ottima riuscita anche di questa edizione e dai complimenti e incoraggiamenti di chi oggi era qui tra noi. Grazie a tutti, a chi ci ha dato una mano e chi ha partecipato”.

    Un contributo essenziale alla realizzazione di questa corsa non competitiva di 11 chilometri lo assicurano anche alcuni atleti di Cavallino-Treporti che si sono distinti in gare podistiche di livello nazionale come Ferdinando Capobianco, ma anche Monica De Rocco, Simone Scarpa, Marco Lazzarini, alcuni dei componenti dell’Associazione Podistica Jolly, come Renzo Baldan e un aiuto prezioso viene dall’Avis di Cavallino-Treporti, capitanato da Roberto Michieli, e dalla locale associazione di Nordic Walking. Insomma, una mattinata gradevolissima, all'insegna dello sport e della natura, presentata con la consueta affabilità e capacità di coinvolgimento dello speaker della manifestazione, Miki Barone.

    Classifiche e tempi:

    MASCHILE

    1° FILIPPO BARIZZA  (34’,35”)
    2° MIRKO SIGNOROTTO (35’,00”)
    3° DARIO TURCHETTO (35’,30”)
    4° ALVARO ZANONI (35’,48”)
    5° MAURO AMADIO (36’,33”)

    FEMMINILE

    1° AMBRA VECCHIATO (42’,00”)
    2° PALOMA MORANO SALADO (42’,24”)
    3° SILVIA COZZI (45’,35”)
    4° LORETTA BETTIN (45’,50”)
    5° ANTONELLA FELTRIN (46’,00”)

    GRUPPI
    1 PETTINELLI RUNNING TEAM
    2 NEW BODY LINE
    3 AUDACE NOALE
    4 NORDIC WALKING JESOLO
    5 NORDIC WALKING KARDINES MIRANO
    6 MARATONETI ERACLEA
    7 GRUPPO NUOTO JESOLO

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento

    Torna la Lagoon Run in versione estiva

    Domenica 27 agosto, a Cavallino-Treporti, tra gli argini e le valli della laguna nord, è in programma una delle più affascinanti corse non competitive del Veneto

    martedì 22 agosto 2017 22.08.2017 · Sport · di: Redazione