manif basket litorale cus trento

Campionato di basket al via: domenica alle 18 esordio casalingo del Litorale Nord

La nostra squadra è tra le più accreditate per svolgere un ruolo da protagonista

sabato 26 settembre 2015 · Sport · di: Redazione
condividi:
  • 26.09.2015 · Sport · di: Redazione
    condividi:
  • Comincia domenica 27 settembre la stagione 2015/2016 del Litorale Nord Parco Turistico Cavallino-Treporti nel campionato di basket interregionale “Serie C Silver”.

    Alle ore 18, nel palazzetto di via Pisani a Ca’Savio, i ragazzi di coach Marco Romanin e del suo assistente, Lorenzo Torcellan, esordiranno contro il Cus Trento, squadra neopromossa, vincitrice lo scorso anno della serie D trentina.

    Le amichevoli delle scorse settimane hanno dato risposte confortanti sulla possibilità del Litorale di essere protagonista anche quest’anno in un torneo che si prospetta comunque tutt’altro che agevole, dato l’elevato valore tecnico delle compagini partecipanti.

    Qualche giocatore sta completando solo in questi giorni la preparazione e forse non sarà al massimo nelle prime giornate, ma l’ossatura della squadra appare solida e la rosa, già di tutto rispetto, è stata ulteriormente irrobustita con arrivi importanti come quelli di Marco Rosada (playmaker, classe 1992, 183 cm., dalla Virtus Lido) e Carlo Laganà (ala –pivot, classe ’89, 192 cm., dalla Virtus Murano). Questi nuovi innesti in una formazione già collaudata e coesa, fanno della squadra litoranea una delle più competitive della categoria.

    “Competitivi sì, favoriti no – precisa il presidente Moreno Vanin –. Dobbiamo confrontarci con avversari che sulla carta non sono meno attrezzati di noi. Tutto dipenderà dalla capacità delle favorite di utilizzare al meglio le proprie potenzialità ed è proprio su questo che i nostri tecnici stanno lavorando, sia dal punto di vista fisico-atletico, sia mentale. Sarà, infatti, un percorso a ostacoli che si giocherà anche sulla tenuta nervosa, soprattutto per le compagini veneziane, le più numerose del lotto e quindi anche quelle chiamate a un maggior numero di derby che sono notoriamente partite molto dispendiose”.

    Ricordiamo, infatti, che oltre al Litorale Nord, delle 16 squadre che militano in questa categoria, ben cinque sono veneziane: Basket Club Jesolo (derbyssimo!), Mirano, Virtus Lido e Virtus Murano.

    Appuntamento, dunque, domenica in palazzetto, non prima però di aver acquistato al Caffè Grande di Ca’ Savio l’abbonamento valido per la fase regolare del campionato, che costa 60 euro, e che dà diritto al kit del tifoso e a sconti in alcuni ristoranti e negozi convenzionati (Supermercati Punta Gialla; Caffè Grande; Locanda Zanella a Treporti; Cartomania di Bruno Rigutto a Ca’Savio).

    L’abbonamento si potrà acquistare anche domenica in palazzetto, prima della gara con il Cus Trento, oppure si potrà accedere comprando il biglietto per la singola partita che costa 5 euro (entrata gratuita per i minori e per gli atleti del Litorale Nord Basket).

    La società, per garantire un basket di qualità al pubblico di Cavallino-Treporti, ha dovuto prevedere da quest’anno il pagamento del biglietto: un aiuto indispensabile per continuare questa bellissima avventura sportiva che sta dando lustro al nostro litorale.

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento