mercatino scuola

Un Natale modellato con l’argilla

Allestito nell’atrio della Carpaccio a Ca’Savio un mercatino con le creazioni dei ragazzi delle seconde classi

lunedì 09 dicembre 2013 · Scuola · di: Chiara Ballarin
condividi:
  • 09.12.2013 · Scuola · di: Chiara Ballarin
    condividi:
  • Anche quest'anno è giunto il momento conclusivo del “Progetto Argilla”, realizzato dagli alunni delle classi seconde della scuola secondaria Carpaccio.

    Nell’atrio dell’istituto di Ca’Savio, nei giorni 7 e 8 dicembre, è stato preparato un mercatino di Natale con le creazioni dei ragazzi seguiti dal professore di artistica, Marco Basile: tanti oggetti natalizi in argilla (presepi, alberi, stelle, ciondoli segnaposto, porta tovaglioli, candelieri e ghirlande), prodotti in orario extrascolastico.

    In un clima festoso, grazie anche all’aiuto di alcuni genitori per l’allestimento, i ragazzi hanno proposto i loro lavori ai numerosi familiari e ospiti, raccogliendo così risorse utili da devolvere alla scuola per l’acquisto di materiali che serviranno in futuro per il progetto.

    E se l’apertura del mercatino è stata allietata da un piccolo concerto vocale e strumentale, con noti brani natalizi, eseguito da alcune classi dell’Istituto preparate dal docente di musica, professor Filippo Rossi, la chiusura è stata affidata al brindisi (analcolico) di rito con lo scambio di auguri.

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento

    La scuola dopolascuola

    Progetto innovativo che, grazie al volontariato, avvicina la scuola al territorio

    sabato 07 dicembre 2013 07.12.2013 · Scuola · di: Chiara Ballarin