pavineri

Pavineri a Cavallino-Treporti, l'ultima grande festa del Natale..

A rischio causa maltempo

giovedì 02 gennaio 2014 · Eventi e Cultura · di: Marco Agazia
condividi:
  • 02.01.2014 · Eventi e Cultura · di: Marco Agazia
    condividi:
  • Come ogni anno accade, a memoria d’uomo, anche quest’anno si perpetuerà la grande tradizione dei falò realizzati per accogliere la Befana ed indicarle la strada nel buio della notte tra il 5 e il 6 gennaio.

    Tradizione risalente ad antichi riti pagani, poi “sdoganata” e accettata anche dalla chiesa fino ad approdare in tempi più recenti all’accensione dei fuochi alle 17,30 al rintocco della campana parrocchiale, è diventata per tutti noi l’ultima occasione degli innumerevoli appuntamenti delle festività natalizie per passare un paio d’ore in compagnia dei compaesani, spesso sorseggiando un vin brulé e mangiando un trancio di “pinza” il tradizionale dolce dell’epifania.

    A Cavallino-Treporti oltre agli innumerevoli “pavineri” o “beroloni” (il nome cambia a seconda della località) realizzati nelle aziende agricole, i più seguiti e ragguardevoli per dimensioni sono essenzialmente tre:

    il primo, molto suggestivo, su una piattaforma galleggiante sul Pordelio in prossimità di piazza S. Maria Elisabetta a Cavallino, realizzato dal gruppo spontaneamente formatosi denominato “Gli amici del paviner di Cavallino-Treporti”, sarà acceso alle ore 18,00

    il secondo, ad opera di un analogo gruppo di volontari di Ca’Ballarin verrà acceso alle 18,30 vicino al ristorante “La Fattoria” sulla via Fausta

    ed il terzo, non ultimo per importanza, verrà dato alle fiamme alle ore 19,00 in via Treportina subito dopo il ponte sul Pordelio sul terreno di Ca’Nardin, a destra provenendo da Ca’Savio. Quest’ultimo viene realizzato dal gruppo parrocchiale di Treporti.

    Purtroppo per la sera del 5 gennaio le previsioni del tempo sono pessime, esiste dunque una forte probabilità che eccezionalmente quest’anno la festa dei pavineri venga posticipata di 24 ore alla sera del 6 gennaio, la decisione finale comunque sarà presa solo all’ultimo momento in base all’evolversi delle condizioni meteorologiche.

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento