locandina Carnevale 2014

Carnevale 2014: i carristi di Cavallino-Treporti stanno ultimando i loro lavori

Due le sfilate in programma nel litorale: Domenica 2 marzo a Ca’Savio, Martedì Grasso a Cavallino

martedì 25 febbraio 2014 · Eventi e Cultura · di: Marco Agazia
condividi:
  • 25.02.2014 · Eventi e Cultura · di: Marco Agazia
    condividi:
  • Anche quest’anno le sfilate dei carri allieteranno il Carnevale di Cavallino-Treporti, Domenica 2 marzo a Ca’Savio e Martedì Grasso a Cavallino. Due appuntamenti, promossi e organizzati dalla Pro Loco, che danno continuità a un’ormai storica tradizione che però è sempre più difficile conservare.

    I problemi sono quelli noti: la mancanza di spazi per la costruzione dei carri, risolta in extremis pochi mesi fa, il budget contenuto e il numero sempre più limitato di persone disposte a dedicare le proprie giornate (e talvolta anche le proprie risorse personali) a un’attività impegnativa e dispendiosa.

    Per onorare tanta passione e dedizione, siamo andati a far visita ai cantieri dove i gruppi si ritrovano per realizzare le loro opere e documentare, così come abbiamo fatto più volte in passato sulle pagine de “Il Litorale”, il loro lodevole lavoro.

    Nella galleria fotografica che proponiamo, abbiamo raccolto le immagini relative ai quattro carri in costruzione, quello di Lio Piccolo - Mesole e Punta Sabbioni (capicarro Maurizio Piovesan e Massimiliano Savio), dell’Area 51 (capocarro Roberto Bozzato), di Ca’Savio (capocarro Nicola Chiaranda), dei Leoni del Litorale (ex gruppo “I Giovani”, capocarro Mauro Trevisan).

    A questi si aggiungeranno nelle sfilate un mini carro realizzato dai ragazzi di Ca’ Pasquali, capitanati da Andrea Valleri, e due gruppi mascherati: uno proveniente da Cittadella, nel padovano, l’altro di una scuola di danza sudamericana che si esibirà in balli brasiliani. 

    Il Carnevale a Cavallino-Treporti è una grande festa di piazza di cui i carri sono i principali protagonisti, un evento che richiama da sempre tantissima gente: ed è proprio questa grande partecipazione a premiare la manualità, l’ingegno, la creatività e i sacrifici dei nostri volenterosi “artigiani del Carnevale”.

    L’invito, quindi, è di accompagnare numerosi le sfilate, il cui programma, più in dettaglio, è il seguente:

    domenica 2 marzo, partenza alle ore 14.30 a Ca’Savio da Via Vettor Pisani (incrocio con via Varsavia) e prosecuzione per via di Ca’Savio, Via Treportina, Via Pordelio (dal ponte a Via Julia), Via Julia, Via Concordia e arrivo in Piazza Papa Giovanni Paolo II, di fronte al municipio, dove si terranno le premiazioni;

    martedi 4 marzo, partenza alle ore 14.30 a Cavallino da Via Alberti e prosecuzione per via Fausta, Via Faitema e arrivo in Piazza S.M. Elisabetta, con musica e animazione.

    I nostri carri, infine, saranno domenica 9 marzo in Via Bafile a Jesolo, dove, come consuetudine, sfileranno insieme ai carri realizzati in altre località del Veneto.

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento