IMG 0110

Mozione in Consiglio Comunale: l’Actv ripristini le corse che ha tagliato

L’iniziativa è dei tre consiglieri comunali Angelo Zanella, Erminio Vanin e Francesco Chiaranda

martedì 15 aprile 2014 · Dal Municipio · di: Redazione
condividi:
  • 15.04.2014 · Dal Municipio · di: Redazione
    condividi:
  • Tre consiglieri comunali di Cavallino-Treporti, Angelo Zanella, Erminio Vanin e Francesco Chiaranda, hanno presentato oggi una mozione chiedendo che il Consiglio Comunale di Cavallino-Treporti la discuta e la voti alla prima adunanza utile.
    Questo il testo:

    IL CONSIGLIO COMUNALE DI CAVALLINO-TREPORTI

    constatato che

    con l’entrata in vigore dal 1 aprile scorso dei nuovi orari di navigazione dell’Actv, l’azienda dei trasporti ha eliminato, rispetto ai servizi attuati nello stesso periodo dello scorso anno, gran parte delle corse dirette della Linea 15 che collega Punta Sabbioni a Venezia e viceversa, e che la linea 14L, da e per il Lido, è stata soppressa;

    che i suddetti tagli dei servizi penalizzano ingiustificatamente l’utenza del litorale e più in generale tutta la cittadinanza di Cavallino-Treporti;

    che con questa scelta l’Actv vanifica i benefici ottenuti con il nuovo sistema introdotto a partire dall’anno 2009 e di fatto rinuncia a implementare ulteriormente il progetto, a suo tempo avviato in accordo tra Comune e la stessa azienda, di sdoppiamento della linea Punta Sabbioni – Lido – Venezia e viceversa in due linee distinte, dirette a Venezia e al Lido, intervallate al fine di aumentare le frequenze e i collegamenti;

    chiede
    che siano immediatamente ripristinati i servizi di collegamento diretto delle Linee 15 e 14 L, e che siano assicurati quanto meno gli stessi collegamenti garantiti con l’orario estivo del 2013;

    impegna
    il sindaco e la giunta a vigilare attentamente sull’operato dell’Actv e in particolare sui servizi che coinvolgono gli utenti provenienti da Cavallino-Treporti e a riprendere il confronto con l’azienda dei trasporti al fine di migliorare, modernizzare e velocizzare  il collegamento tra il litorale, il Lido e il centro storico veneziano;


    sollecita
    l’Actv a potenziare da subito le corse nelle fasce orarie dei lavoratori pendolari, in considerazione dell’incremento dei flussi di passeggeri a Punta Sabbioni, in questo periodo dovuto alle gite scolastiche e tra breve all’arrivo dei turisti nei litorali. 

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento