Motonave SAndrea pieta 01

L'Actv accoglie alcune istanze del Comitato Pendolari di Cavallino-Treporti

“Ma sulla qualità dei trasporti c’è ancora molta strada da fare” afferma il presidente Rossi, invitando pendolari e utenti a sostenere l’azione del Comitato

venerdì 13 novembre 2015 · Cronaca · di: Redazione
condividi:
  • 13.11.2015 · Cronaca · di: Redazione
    condividi:
  • “I risultati conseguiti oggi confermano la bontà della scelta di costituire questo Comitato, grazie al cui lavoro e impegno sono state apportati alcuni miglioramenti ai servizi di trasporto lagunare, peggiorati ulteriormente dopo l’inizio dell’orario invernale”.
    Lo afferma con legittima soddisfazione il presidente del Comitato Pendolari di Cavallino-Treporti, Roberto Rossi, comunicando che a seguito delle proposte e sollecitazioni rivolte all’Actv insieme all’amministrazione comunale di Cavallino-Treporti, l’azienda ha deciso le seguenti modifiche e integrazioni ai servizi:

    - da lunedì 16 novembre le corse delle ore 7:00 e 7:30 della linea 22 (Punta Sabbioni - Ospedale - Fondamente Nuove - Tre Archi) verranno effettuate con battelli foranei di nuova generazione e non più con i vecchi, inadeguati e meno capienti mezzi;

    - da lunedì 16 novembre e fino al 30 novembre, la corsa delle ore 13.15 in partenza dalla Pietà per Punta Sabbioni,  sarà effettuata con due battelli foranei al posto di uno;

    - dal 1 dicembre la abitualmente affollata corsa delle ore 13:15 dalla Pietà, non sarà più effettuata con un battello ma con una più capiente motonave.

    “Sia chiaro che non cantiamo vittoria, perché vogliamo vedere se lunedì prossimo le cose cambieranno davvero e perchè in ogni caso c’è ancora molto da fare per migliorare la qualità dei collegamenti tra il litorale e Venezia e le isole – sottolinea Rossi –. In questa situazione abbiamo raccolto le istanze che i nostri concittadini ci hanno fatto pervenire e siamo intervenuti nei confronti dell’amministrazione comunale e dell’Actv, a cui va riconosciuto di averci prestato attenzione”.

    “Invito i pendolari e gli utenti di Cavallino-Treporti a sostenerci e ad aderire al Comitato – conclude il presidente –, perché più siamo e più le nostre istanze avranno peso nelle competenti sedi. E anche a essere vigili sulla reale attuazione delle migliorie che ci sono state promesse e in caso contrario di segnalarci con tempestività le inadempienze”.

    Per l'invio di segnalazioni, adesioni e richieste di informazioni, ricordiamo che l’e-mail del Comitato è cpct2015@gmail.com mentre la pagina Facebook è all’indirizzo https://www.facebook.com/Comitato-Pendolari-Cavallino-Treporti-919509594796320/?fref=ts

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento

    Auguri Cavallino-Treporti !!!

    I migliori auguri dalla redazione de "Il Litorale", dall'Associazione "I Fari" e dalla "Civica Cavallino-Treporti"

    sabato 24 dicembre 2016 24.12.2016 · Cronaca · di: Redazione