motonave nebbia

Nebbia: motobattello Actv finisce sulla secca del Bacan

Paura ma nessuna conseguenza per i passeggeri

venerdì 13 dicembre 2013 · Cronaca · di: Erminio Vanin
condividi:
  • 13.12.2013 · Cronaca · di: Erminio Vanin
    condividi:
  • Non eravamo più abituati ai nebbioni di qualche decennio fa, quando talvolta non si riusciva a vedere più in là del proprio naso. Ci eravamo dimenticati di quelle coltri spesse e lattiginose che, anche in pieno giorno, stagnavano sul litorale e sulla laguna, rendendo difficili e rischiosi gli spostamenti e i trasporti.

    In questi ultimi giorni la nebbia è tornata e con essa tutti i disagi.

    Ne sanno qualcosa i passeggeri della linea 15 che stamattina, alle 6.30, sono saliti a Punta Sabbioni sul motobattello diretto alla Pietà: il mezzo, giunto in prossimità del Bacan, si è arenato sulla secca.

    Il brusco stop ha evidentemente spaventato le persone a bordo, ma per fortuna nessuno si è fatto male.

    Meglio è andata all’altro motobattello diretto al Lido, che era subito dietro a quello della Linea 15, che è riuscito in extremis a schivarlo e a evitare anche la secca.

    Il mezzo arenato, dopo alcune manovre, è riuscito a disincagliarsi da solo e a portare utenti e lavoratori sani e salvi a destinazione.

    Un ritorno, quello della nebbia, del quale avremmo volentieri fatto a meno.

    altre notizie

    Rubriche

    Altre Notizie di questo argomento

    Auguri Cavallino-Treporti !!!

    I migliori auguri dalla redazione de "Il Litorale", dall'Associazione "I Fari" e dalla "Civica Cavallino-Treporti"

    sabato 24 dicembre 2016 24.12.2016 · Cronaca · di: Redazione